C1:APOTEOSI MIRAFIN

Si aspettava solo il fischio finale per sancire l’ufficalita’ della promozione.Un esplosione di gioia con tifosi impazziti che hanno gremito gli spalti del PalaPestalozzi,ma prima di tutto cio’ bisognava regolare e battere l’Eagles Aprilia.L’inizio non e’stato dei migliori non nel risultato ma nella tensione che si leggeva nei volti dei giocatori.Una volta sbloccato il risultato al 7′ con Cece e il raddoppio di Santaliestra al 17′ la Mirafin si scrollava di dosso delle paure che invece non avevano i tifosi.Lorenzoni firmava il 3-0 con gli Apriliani che comunque avevano voglia  quanto meno di uscire a testa alta da questa gara,ci provano ad impegnare Molitierno e riescono ad andare a rete con Morgani.Ha ristabilire le distanze ci pensa Cece che trasforma in rete l’assist di Proietti.Sul 4-1 comincia la ripresa e per dieci minuti e bravo il portiere Frezza a dire no su Bacaro,Fratini e Lorenzoni.Nel giro di otto minuti i due bomber di spicco Bacaro e Lorenzoni decidono di chiudere la pratica al 10′-11′- 14′ e 15′ Bacaro, 12′- 18′ Lorenzoni con un gol capolavoro in rovesciata. Con il risultato ormai sul 10-1 gli spettatori cominciano a fare festa con cori ed esultanze emozionanti mentre Mister Salustri da il meritato spazio ai giovani Giardina e Cimini con i senior che fanno di tutto per mandare in rete proprio questi ragazzi e per un nulla Giardina beffa il portiere mandando al lato di poco,mentre Cimini ben servito in area va ad impattare contro il palo.Al trplice fischio esplode il PalaPestalozzi di gioia con abbracci e lacrime di commozione per una storica promozione in B.Il D.G.Rocchi:abbiamo meritato questo risultato, abbiamo voluto sin dalla prima giornata la B e ci siamo riusciti,devo fare i complimenti al Ferentino e al Fondi perche’ arrivare alla penultima giornata dove tutto poteva succedere e’ stato avvincente, un campionato vissuto intensamente e forse meglio di qualche girone della serie B.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...